Mestiere di storico

The Trials and Tribulations of a Local Inquisitor

Giacomo Tinti in Modena, 1626-1647.

di Christopher Black
17.11.2012

Sul lavoro complessivo degli inquisitori locali in Italia sono state già condotte numerose ricerche. Questo articolo, tuttavia, volge l'attenzione su un inquisitore in particolare che, diversamente dalla prassi, servì lo stesso tribunale per molti anni: Giacomo Tinti a Modena. La ricerca è stata concentrata sulle sue relazioni con la Congregazione del Sant'Uffizio, utilizzando la corrispondenza ancora conservata sia a Modena che nell'Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede. Queste fonti mostrano le diverse dinamiche di collaborazione, ma anche di tensioni fra centro e periferia. In particolare, Giacomo Tinti sollevò diversi problemi quando Roma e la famiglia ducale differivano dal suo operato su come governare le comunità ebraiche.


The Trials and Tribulations of a Local Roman Inquisitor: Giacomo Tinti in Modena, 1626-1647

di Christopher F. Black

What has become known as the Roman Inquisition was the product of the 1542 centralisation of the Church's inquisitorial systems to seek out and eradicate heresy. Medieval inquisitions were localised, generated by a particular heretical scare, often time-limited, and with only partial papal involvement. In 1542 the Holy Office of the Inquisition became centralised in Rome, led by the Pope, backed and implemented by an inner group of Cardinals, who were soon formed into a Congregation of the Holy Office, with bureaucratic support. A separate control body, the Congregation of the Index, was created in 1572 to concentrate on book censorship; though the two Congregations had overlapping cardinalate membership, and might be co-operative or antagonistic over censorship matters. After 1542 local tribunals of the Roman Inquisition were gradually founded in central and northern Italy, and Malta. By 1686 about 44 local tribunals were established.

Continua la lettura (non è necessario il reader PDF)

Scarica il file Pdf

Stampa Invia ad un amico Testo in pdf


Newsletter
Invia la tua email per iscriverti alla newsletter. Riceverai informazioni sugli aggiornamenti e sulle attività del sito


Collabora con noi. Controlla i temi dei prossimi Call for papers. Oppure invia un tuo testo inedito. La redazione valuterà se pubblicarlo su uno dei prossimi numeri