Editoriale

N° 34/2020 - Pro(i)stituzioni. Prospettive storiche, politiche, artistico-letterarie

La convinzione che lo studio della prostituzione si fondi su una indubitabile storicità e non costituisca soltanto un fenomeno strutturale e crossculturale, come a lungo è stata considerata, anima il numero monografico Pro(i)stituzioni. Prospettive storiche, politiche, artistico-letterarie. La collezione dei saggi che qui si presentano, indaga la prostituzione quale fenomeno di lunga durata che si modifica nel tempo, in rapporto ai mutamenti delle mentalità e della struttura sociale, tanto da poter affermare che esistono forme di prostituzione e non la prostituzione. Il ricorso alle molteplici fonti istituzionali per lo studio della prostituzione, dagli archivi di polizia ai dibattiti parlamentari e agli atti legislativi, dalle attività di apparati normativi e di controllo alle inchieste governative e sanitarie, oltre alla cronaca giornalistica, rivela l’attitudine dello Stato italiano a sottoporre il fenomeno a...Leggi tutto

Saggi

Pro(i)stituzioni. Prospettive storiche, politiche, artistico-letterarie. Introduzione

Inserito in Articoli,
Diverse sono le prospettive con cui i saggi raccolti nel presente numero monografico affrontano il tema della prostituzione, storica, giuridica e artistico-letteraria. La storiografia italiana si è mostrata vivace soprattutto in relazione alla storia sociale della prostituzione, con un’enfasi sullo studio dei fenomeni della marginalità...Leggi tutto

Prostituzione, devianza e morale sessuale nell'Italia unita. Un processo di normalizzazione in seno alla comunità scientifica

Inserito in Articoli,
In una fase di consolidamento delle molteplici specificità disciplinari, le scienze umane, impegnate in un’opera di igienizzazione e regolamentazione totale della vita degli italiani, estesero le loro aree di competenza e la loro capacità di controllo alla vita sessuale delle donne e degli uomini della...Leggi tutto

Venere vagante. La prostituzione tra ventennio fascista e seconda guerra mondiale

Inserito in Articoli,
«Venere vagante» è uno dei termini che le autorità italiane utilizzarono per indicare le prostitute irregolari. “Venere”, com’è noto, è l’etimo da cui deriva venereo, una locuzione con cui si indicavano le malattie sessualmente trasmissibili, mentre “vagante” designava le meretrici che si potevano muovere liberamente...Leggi tutto

Rubriche

The Stealer of Dreams Tarantino’s Sixties, or Filming the Void. Parte 3: Apocalypse Now!

Inserito in Contrappunto,
Nella prima sezione abbiamo accennato della difficoltà nella datazione esatta della fine dei Sixties. E se, come dicevamo, si può essere d’accordo sulla data di nascita, il 1955, sulla loro fine il consenso è meno unanime, variando tra il 1969 ed il 1974/1975, con la...Leggi tutto

I bunker segreti di Buchenwald. Un mistero svelato

Inserito in Rubriche,
I bunker segreti di Buchenwald. Un mistero svelato è il nuovo documentario di Arte.tv da oggi visibile in esclusiva sul sito del Giornale di Storia. Si tratta proprio di un “mistero svelato” quello che il documentario illustra con rigore e rispetto, trattando una materia che...Leggi tutto

Gilles Bertrand e Marina Pieretti (a cura di), Una marchesa in viaggio per l’Italia. Diario di Margherita Boccapaduli (1794-1795), Viella, 2019

Inserito in Scritture Femminili,
Figura eminente dei salotti cosmopoliti e dei circoli artistici di Roma, la marchesa Margherita Boccapaduli (1735-1820), è stata oggetto a partire da una ventina d’anni di parecchi studi da parte degli storici, principalmente interessati a definire il carattere, i gusti, le relazioni e le collezioni...Leggi tutto

The Stealer of Dreams Tarantino’s Sixties, or Filming the Void. Parte 2: Sublime Now!

Inserito in Contrappunto,
La lunga e presto uggiosa elencazione che terminava la sezione precedente teneva conto quasi esclusivamente di tutto quel materiale che è considerabile come, in qualche modo, “tarantiniano”, evitando i grandi avvenimenti ed i fondamentali processi culturali dei Sixties. Anche perché, si potrebbe forse obiettare, non necessariamente...Leggi tutto