Editoriale

N° 30/2019 - Una Musa albanese alla Sapienza. Giornata di studi in onore di Musine Kokalari (Adana 1917 - Rrëshen 1983). Atti del convegno (a cura di Simonetta Ceglie)

Una Musa albanese alla Sapienza è il titolo della giornata di studi in onore Musine Kokalari (Adana 1917 - Rrëshen 1983) tenutasi lunedì 4 dicembre 2017 nella Città universitaria, presso l’Aula degli Organi Collegiali del Palazzo del Rettorato, di cui qui si pubblicano gli atti. Tante le suggestioni e gli spunti di riflessione che hanno reso speciale, scientificamente ed emozionalmente, questa importante iniziativa dedicata dall’ateneo romano, per il centesimo anniversario della sua nascita, alla prima grande scrittrice e poetessa albanese del Novecento quale complessiva riscoperta del suo alto profilo umano, poetico e civile. A partire da La mia vita universitaria. Memorie di una scrittrice albanese nella Roma fascista (1937-1941), pubblicato nella collana La memoria restituita. Fonti per la storia delle donne (Viella 2016), autobiografia giovanile che solo oggi vede la...Leggi tutto

Saggi

Una musa albanese alla Sapienza - Introduzione

Inserito in Articoli,
Nata per diventare scrittrice, Musine Kokalari (1917-1983), prima donna letterata e poetessa albanese del secolo appena trascorso, era di Adana, in Turchia, e apparteneva a una famiglia benestante (il padre Reshat era avvocato e giudice) che negli anni Venti aveva fatto ritorno ad Argirocastro, città...Leggi tutto

Una Musa albanese alla Sapienza. Giornata di studi in onore di Musine Kokalari - Indirizzo di saluto

Inserito in Articoli,
È una felice circostanza che questa giornata di studi in onore di Musine Kokalari si svolga a pochi giorni di distanza dalla celebrazione per gli ottant’anni della nuova sede universitaria della Sapienza, inaugurata nel 1935. A soli tre anni dall’inaugurazione Musine saliva con trepidazione la...Leggi tutto

Una Musa albanese alla Sapienza. Giornata di studi in onore di Musine Kokalari - Indirizzo di saluto

Inserito in Articoli,
Questa giornata di studi dedicata a Musine Kokalari per il centesimo anniversario della sua nascita è un’occasione veramente lieta anche dal punto di vista della Direzione generale archivi. Difatti la diffusione di questa storia – non vorrei dire semplicemente la pubblicazione di questo volume, perché...Leggi tutto

Rubriche

Misteri d'archivio

di
Partendo dalle immagini riprese da giornalisti e cameramen Arte.tv, in questa serie di brevi documentari dal titolo, “Misteri d’Archivio”, ripercorre alcuni dei momenti più significativi, per il loro valore storico, sociale e culturale del XX secolo. Si parte dalla fastosa cerimonia di incoronazione di Hailé...Leggi tutto

“La vecchia nonna a Roma”. L’avventura romana del cuore albanese

Inserito in Scritture Femminili,
Dopo il suo primo debutto in poesia e schizzi letterari nel 1937, con lo pseudonimo di "Muza", Musine Kokalari parte per Roma per studiare Lettere all'Università della Sapienza il 15 gennaio 1938. Questa è la data che porta anche la sua ultima pubblicazione sulle pagine...Leggi tutto

«Roma il mio sogno»: la vita universitaria di Musine Kokalari tra memoria e documento

Inserito in Scritture Femminili,
«Una vita facile, dilettevole e piena di sogni». Sono queste le emblematiche parole con cui Musine Kokalari apre e chiude i suoi ricordi universitari alla Facoltà di Lettere della Sapienza; esse vengono usate dalla scrittrice, con differenti connotazioni, per descrivere l’intera parabola esistenziale da lei...Leggi tutto

Musine Kokalari: luoghi, immagini, documenti, oggetti - Mostra fotografica, parte I: gli anni romani

…oltre alle giornate di lavoro, uscivo ogni tanto con il mio unico compagno Ettore e lo portavo a “Villa Borghese”. Sulla sponda del laghetto, ricevevo i saluti che mi mandava egli e il suo amico dalla barchetta. Con essi vedevo i burattini, il “Topolino” nel...Leggi tutto