Annalisa Mastelotto, Carlo de Maria, Le Biblioteche nell’Italia fascista, Biblion Edizioni, 2016
La storia delle biblioteche è una disciplina che si pone al crocevia di istanze intrinsecamente differenti, quali la storia tout court e la biblioteconomia, nonché coinvolge i processi culturali e le dinamiche sociali di un paese. Per questo i lavori relativi a tale ambito sono estremamente rari e preziosi; è...
Lorenzo Posocco, Siniša Malešević, Grounded Nationalisms. A Sociological Analysis, Cambridge, Cambridge University Press, 2019
«L’obiettivo principale di questo libro è di spiegare perché il nazionalismo rimane la più forte ideologia dell’età moderna». Così scrive Siniša Malešević, uno dei più prolifici studiosi del nazionalismo degli ultimi anni (Malešević 2004, 2010, 2011, 2012, 2013, 2017), nell’introduzione del suo ultimo libro, pubblicato nel 2019 da Cambridge University...
L’Italia e la Libia nel secondo dopoguerra nella penna di un diplomatico liberal-conservatore
Il libro curato da Luciano Monzali (Roberto Gaja, Console in Libia 1949-1952, Piccola Biblioteca di Nuova Rivista Storica - Società Editrice Dante Alighieri) si inserisce appieno nel filone di ricerca storica incentrato sullo studio delle biografie delle più importanti personalità del mondo diplomatico dell’Italia repubblicana che il prolifico docente modenese...
La Storia per gioco: Memoir ’44
Memoir '44 di Antonio Iodice   Memoir ’44 si è rivelato una piacevolissima sorpresa nel periodo di quarantena appena trascorso. Si tratta di un gioco di guerra leggero, cioè rapido da apprendere e anche da giocare, che non trascura di offrire un’apprezzabile dose di accuratezza storica. Ma partiamo dall’inizio. Memoir...
Riccardo Benzoni, San Napoleone. Un santo per l’Impero, Morcelliana,  2019
Osservando la vetrata della chiesa di San Luigi a Vichy, consacrata nel 1865, ci si potrebbe meravigliare di notare la raffigurazione di un santo con il volto di Napoleone Bonaparte. Per comprendere le ragioni storiche che portarono alla produzione di siffatta immagine bisogna risalire al 1802 e ripercorre un processo...
Una vittoria mutilata?  L’Italia alla Conferenza di Pace di Parigi del 1919
La Conferenza della Pace di Parigi che prese le mosse nel gennaio del 1919 è stato uno degli episodi più contrastati della storia politica del XX secolo. Nei suoi dibattiti, infatti, si rovesciarono tutte le dirompenti novità che erano state generate da quel conflitto senza precedenti che era stata la...
Francesco Vitali, I nunzi pontifici nella Firenze di Ferdinando I (1587-1609), Edizioni Nuova Cultura, 2017
Per poter comprendere al meglio l’importanza degli archivi delle rappresentanze pontificie, le parole più calzanti sono forse quelle di Luca Carboni che ha avuto modo di definire questa tipologia di fonte come «privilegiata per la storia di un paese», in virtù della funzione propria del nunzio che svolge la sua...