L’ ”altra” Europa della convivenza e della coabitazione. Per la prima Summer School della Società di Studi Valdesi
La prima Summer School sul tema Riforma e movimenti religiosi tra Italia ed Europa (XVI secolo), organizzata dalla Società di Studi Valdesi di Torre Pellice, ha avuto luogo in due tappe, nella splendida cornice della città di Firenze e fra le montagne della Val Pellice in Piemonte dal 3 all’8...
Vincenzo D’Aquila, Io, pacifista in trincea. Un italoamericano nella Grande guerra, a cura di Claudio Staiti, Donzelli, 2019
In occasione del centenario dell’intervento dell’Italia nel primo conflitto mondiale, che ha costituito una nuova e importante occasione per riflettere su quattro anni cruciali della storia nazionale, moltissimi sono stati i temi sui quali si è concentrato l’interesse degli studiosi. In misura notevole, l’attenzione è stata rivolta alla guerra delle...
Gli Italiani che fecero l’impresa. La Grande Guerra in un manoscritto inedito di Gioacchino Volpe
A completare la trilogia dedicata da Gioacchino Volpe alla Grande Guerra (Il popolo italiano fra la pace e la guerra; Il popolo italiano nella Grande Guerra, Da Caporetto a Vittorio Veneto) mancava il manoscritto inedito, Il popolo italiano nel primo anno della Grande Guerra, ora pubblicato per la cura di...
La Storia per gioco: A cruel necessity. The English civil wars, 1640-1653
Questa volta presenterò un gioco diverso dal solito. Si tratta infatti di un celebre gioco da tavolo in solitario. Esso appartiene alla serie degli State of Siege. Per quanto tutti diversi come ambientazione e, almeno in parte, come regole, tali giochi hanno delle caratteristiche di fondo in comune: sono giochi...
Giuseppe Lorentini, L’ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944), Ombre Corte, 2019
Il volume di Lorentini si inserisce appieno nella feconda stagione di studi sull’internamento fascista e l’apparato repressivo del Regime, iniziata alla fine degli anni Ottanta del secolo scorso grazie all’uscita di pionieristiche ricerche di studiosi locali e non, e che ha visto un notevole sviluppo negli anni più recenti. L’autore...
Parole prigioniere. I graffiti delle carceri del Santo Uffizio di Palermo, a cura di Giovanna Fiume e Mercedes García-Arenal
Per i tipi dell’Istituto poligrafico europeo è stato recentemente pubblicato il volume Parole prigioniere, in cui la consolidata frequentazione delle fonti inquisitoriali da parte delle curatrici e il comune interesse per l’intersezione di identità religiose, sociali, culturali da queste rivelato ha sollecitato un’indagine sulle immagini e le scritture che affollano...
Attraverso i secoli, oltre i confini: una storia dei consumi (recensione a Frank Trentmann, “L’impero delle cose”)
La nostra è una società in cui il consumo di beni materiali è centrale. Non è sempre stato così, naturalmente. Quello che può sembrare un dato di fatto è, invece, un dato storico e storicizzabile. Oggi, dopo la crisi finanziaria del 2008-09, più di un interrogativo è sorto sulla sua...