Risultati di Ricerca: 484-490 di 489

«Chi ha cervelliera di vetro, non vada a battaglia di sassi». In risposta a Barbara Frale

Categoria: Mestiere di Storico    Data: dicembre 11, 2010 Autore:

Replica all’articolo di Barbara Frale La crociata del «signum fusteum» apparso su questa stessa rivista: in esso l’autrice si studiava di giustificare una propria congettura paleografica e apportava nuove testimonianze testuali in favore della propria tesi, secondo la quale in un manoscritto medievale sarebbe contenuto un riferimento al culto della sindone di Torino da parte …

«È lo studio della Storia l’antidoto alla barbarie»: intervista alla Senatrice a vita Liliana Segre

Categoria: Monografica, Uso pubblico della storia    Data: aprile 16, 2019 Autore: Veronica GRANATA

Gentile Senatrice Segre, a distanza di 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali, è ancora fortemente presente nello spazio pubblico un discorso che tende a definire il regime fascista italiano come una dittatura “dal volto umano”, artefice di una politica sostanzialmente positiva (“ha fatto molte cose buone” è la frase più ricorrente), almeno fino all’esito …

«Io ci vidi molti saracini» La rappresentazione del mondo musulmano del Vicino Oriente nell’odeporica di pellegrinaggio tardo medioevale.

Categoria: Saggi    Data: dicembre 11, 2010 Autore:

L’articolo mira a definire la percezione occidentale nei confronti del mondo musulmano attraverso la rappresentazione dei diari di pellegrinaggio. In questa tipologia di fonti risulta infatti evidente la frizione tra gli stimoli suscitati dal confronto con l’alterità e la resistenza di un retroterra culturale generalmente ostile e conservativo. 
L’indagine ha riguardato l’intero corpus fiorentino di …

«Ti darò un cuore capace di amarmi»: Maria De Araújo e l’esperienza mistica nel Brasile dell’Ottocento

Categoria: Saggi    Data: giugno 30, 2013 Autore:

Nel secolo XIX la Diocesi del Ceará (Juazeiro, Brasile) ha iniziato un Processo Episcopale per investigare il sanguinamento di un’ostia nella bocca della “beata” Maria de Araújo. Questo processo è stato inviato alla Santa Sede nel 1894 e Maria de Araújo è stata condannata come bugiarda. In questo articolo, discutiamo come la esperienza mistica di …

‘Chi’ racconta una storia vera?

Categoria: Recensioni, Rubriche    Data: marzo 14, 2018 Autore: Francesco Saverio TRINCIA

Fin dal suo titolo originale, il thriller più recente di Roman Polanski, geniale e avvincente come gli altri a partire da Venere in pelliccia (D’aprés une histoire vraie, 2017, in italiano con il titolo Quello che non so di lei, dal romanzo di Delphine de Vigan) ‘denuncia’ la volontà analiticamente fredda di delineare i tratti …